Repubblica palermo Quei siciliani che ce l’hanno fatta

Repubblica palermo Quei siciliani che ce l’hanno fatta

New York – Le storie dei siciliani d’America che ce l’hanno fatta sbarcano “Dall’altra parte della luna”. Grande successo per le presentazioni del volume di Lucio Luca, edito da Pietro Vittorietti Edizioni, prima nella Grande Mela e poi in Texas. E anche Rai Italia ha deciso di seguire gli eventi con un servizio mandato in onda nel programma “Community”, uno dei più seguiti dagli italiani all’estero.

L’ingegnere che ha insegnato a volare a Neil Armstrong, lo scultore del toro di Wall Street, il fotografo dei presidenti degli Stati Uniti, la pianista che ha vinto quattro Grammy Awards e tutti gli altri protagonisti del libro hanno incuriosito i tanti studenti provenienti da tutto il mondo che per una settimana hanno “invaso” pacificamente le Nazioni Unite. La cantante jazz Laura Campisi e Sal Palmeri, per 50 anni voce radiofonica degli italiani d’America sono state invece le “stelle” di una grande festa al Queens, organizzata dalla Borgetto Cultural Association, che ha richiamato numerosi italo-americani di New York.

In Texas, poi, “Dall’altra parte della luna” è stato al centro di tre “lecture” alle Università di San Marcos e Austin e al Centro culturale italiano di Houston guidato da Tiziana Ciacciofera, un’altra protagonista delle storie raccontate dall’autore insieme al marito Fabio Triolo, ricercatore al Texas Medical Center. Lucio Luca ha tracciato le linee principali della storia dell’emigrazione italiana nel mondo, e negli Stati Uniti in particolare, prima di soffermarsi sui personaggi del volume che, invece, hanno scelto consapevolmente di andare via per esprimere al meglio il loro talento. Una emigrazione per scelta in un mondo sempre più globalizzato e “connesso” grazie alle nuove tecnologie.

Source: http://palermo.repubblica.it/cronaca/2015/03/29/foto/libro_lucio_usa-110772268/1/?ref=search#1

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.